Go to content

it-dealer-master it-dealer-master-group it-zeuscar it-tamburini it-pugliese it-pieffe it-pasquarelliauto it-motorgroup it-mcmotors it-magicar it-guidicar it-gtauto it-comac it-casalcar it-camparoauto it-baccimotors it-dealer-master-single it-dealer-master-service it-autostar it-automagenta it-autodrive it-autocentrocarrera it-torinouno it-sevencar it-start it-autozatti it-autogrifone it-astercar it-secar it-romeoauto it-campello it-unica it-astercar-old it-autoaurelia it-autocentrocarrera-old it-autodrive-old it-autoe it-autogrifone-old it-autolidotre it-automagenta-old it-automania it-automondo it-automotogiovane it-autopremium it-autostar-old it-autoteam it-autotorino it-autovip it-autozatti-old it-baccimotors-old it-becastautomobili it-bianchessiauto it-boattinifrancesco it-buratti it-calviauto it-camparoauto-old it-carlisi it-casalcar-old it-catone it-cavuotomotors it-ceccatoautomobili it-centralcar it-chiaritomotors it-comac-old it-clericiauto it-conerocar it-debonamotors it-euromotor it-ercolaniauto it-europaauto it-ferrarimotors it-ferriauto it-fllimombelli it-fllinovara it-florencecar it-gecar it-geremia it-gierreauto it-grandprix it-gruppobossoni it-gtauto-old it-guidicar-old it-iperauto it-k4automobili it-kmotor it-kmotorsroma it-laspinaauto2 it-leonori it-lunarossa it-magicar-old it-magmotors it-martignoniauto it-mattiauda it-mcmotors-old it-mereuauto it-megamotors it-miauto it-motork it-nordauto it-nuovasacar it-patiauto it-petrella it-piubelli it-rmotori it-realiauto it-ruggeri it-sea it-sca it-scar it-sevencar-old it-simcar it-sina it-start-old it-totauto it-torinouno-old it-vento it-villaauto it-autocentribalduina it-alpin it-anelliautodue it-bianchessiauto-old it-boldrincentroauto it-facar it-ferrero it-ghezzirenzo it-grandprix1 it-kshop it-motorplus it-monacomotors it-orionemotors it-piccioni it-scottivasco it-sterpetti it-ceccato it-leonicasadio it-autosportrugin it-autosole it-magiaauto it-campanasrlservice it-missarelli it-filcar it-scramoncin it-mercatelli it-milli it-biancogiovanni it-smecsrl it-auto90evolution it-tremonti it-eurocar it-sevenmotors it-eurocarservice it-nordautosrl it-collina it-atono-test it-pieffe-old it-pasquarelliauto-old it-goldencar it-zeuscar-old it-pugliese-old it-tamburini-old it-motorgroup-old

L’Elettrificazione Conquista Nuovi Spazi


Guarda l’articolo originale sul TIME >

  • design

I veicoli elettrici sono sulla bocca di tutti e sempre più presenti sulle strade. Eppure l’elettrificazione non sta cambiando soltanto il mondo dell’auto. È una rivoluzione che sta abbracciando quasi tutti i settori.

Alcune di queste novità sono molto sorprendenti, grazie a un utilizzo sempre più diffuso dell’elettricità per migliorare le prestazioni e la funzionalità di prodotti e servizi. Dal trasporto merci e passeggeri fino ai beni di consumo, passando per l’assistenza sanitaria, l’energia elettrica sta cambiando il mondo.

TRASPORTI

Durante il Salone dell’Aeronautica di Parigi, tenutosi nel giugno 2019, è stato svelato un prototipo del primo aeromobile leggero al mondo per trasporto passeggeri con propulsione 100% elettrica. Il prototipo è alimentato da una batteria da 900 kWh, con una capacità 14 volte superiore a un crossover elettrico Kia e-Niro, e può coprire una distanza massima di 1.050 km, ossia la distanza da Londra a Francoforte.

E non finisce qui: mentre un aeromobile leggero consumerebbe tipicamente circa 225 € di carburante per 100 km, il velivolo elettrico, con nove passeggeri a bordo, ne consuma solo 6 €. Non è solo una questione di costi ridotti: i livelli di rumore e vibrazioni sono molto più bassi rispetto a un aereo a reazione e gli consentono di volare a circa 3.000 metri, una quota pari a un terzo rispetto a quella richiesta da un aereo convenzionale.

Anche la mobilità aerea urbana sta conquistando le prime pagine. In particolare è Uber ad aver espresso i piani più ambiziosi, avendo dichiarato di voler lanciare il suo servizio aerotaxi nel 2023. Questi velivoli elettrici VTOL (a decollo e atterraggio verticali) saranno in grado di trasportare fino a quattro passeggeri oltre al pilota. Il servizio sarà lanciato inizialmente negli Stati Uniti e Uber prevede che i primi viaggi saranno brevi tratte tra i nuovi “sky port” con prezzi a partire da 5 dollari al miglio (circa 3 € al chilometro). L’elettrificazione sta cambiando anche il volto della mobilità individuale su strada. Le biciclette e gli scooter elettrici sono noti ai più; tuttavia, sono in pochi a sapere dell’esistenza dei monopattini. Con un’autonomia elettrica di circa 20 chilometri, possono raggiungere una velocità massima di 32 km/h e richiedono solo due ore per una ricarica completa. Non più acrobazie nei parchi, bensì un’opzione più pratica per i pendolari, anche se lasciamo a te il modo migliore per combinare ginocchiera e cravatta.

Anche la mobilità in montagna non è rimasta indifferente all’elettrificazione. Immagina di solcare pendii innevati sotto l'aurora boreale, senza emissioni e in un silenzio quasi totale. Con le motoslitte elettriche, che possono vantare un’autonomia massima di 140 km, tutto questo non è più un sogno.

  • design

TRASPORTO MERCI

Anche il settore del trasporto merci sta vivendo una rivoluzione per merito dell'elettrificazione. Molte navi container sono spinte da motori diesel grandi come un edificio di quattro piani e producono più emissioni di 60.000 auto messe insieme.

Cosa succederebbe se queste navi fossero spinte da motori elettrici? Le chiatte elettriche, capaci di trasportare fino a 24 container, sono un primo segnale di opportunità in questo settore. Anche la propulsione ibrida può consentire alle navi di procedere per diverse ore senza consumare diesel, ricorrendo il più possibile all’energia sostenibile e migliorando la qualità dell’aria nei porti, contribuendo a mitigare un problema sentito in tutto il mondo.

Anche il trasporto su gomma potrebbe beneficiarne, oggi che i mezzi pesanti elettrici e a celle a combustibile non sono più una chimera. Il primo mezzo di questo genere potrebbe essere operativo su strada già dal 2022. Un’altra evoluzione riguarda le linee aeree a contatto, come quelle utilizzate dai tram o negli autoscontro. La “E-Highway” che si estende per cinque chilometri nei pressi di Francoforte usa linee a contatto per spingere prototipi di camion alimentati da fonti rinnovabili.

  • design

SPORT

L’elettrificazione è di uso sempre più comune anche nelle attività sportive, dall’attrezzatura indossata dagli atleti fino alle strutture sportive più imponenti.

Le scarpe smart, possono comunicare ai runner dati come cadenza, velocità, distanza, durata, lunghezza del passo e calorie consumate. Dalla strada si passa al ring: i guantoni smart usano sistemi elettrificati per consentire agli utenti di misurare il volume, la velocità e l'intensità dei propri pugni. Sulla terra rossa, la racchetta smart misura la velocità e la forza d'impatto, mentre i palloni da calcio e da basket possono comunicare dati sulla traiettoria e la rotazione per aiutare i giocatori a migliorare la loro tecnica.
L’elettrificazione sta offrendo agli sportivi dilettanti e professionisti informazioni sempre più dettagliate e preziose per migliorare le loro performance.

E gli eventi sportivi dal vivo non saranno mai più come prima. Lo stadio dell'Austria Vienna, il Generali-Arena, è stato trasformato in uno “smart stadium”. Oltre ai pannelli solari posti sul tetto, è dotato di una rete elettrica bidirezionale che controlla illuminazione, ombreggiamento, riscaldamento, condizionamento e ventilazione per risparmiare energia. Le aree VIP sono dotate di illuminazione e climatizzazione touch, mentre l’impianto dei riflettori può essere controllato da un’app, fortunatamente riservata al personale tecnico.

Nel Regno Unito, il Tottenham Hotspur Stadium, terreno di gioco dell’omonima squadra, è stato inaugurato nel 2018 ed è dotato di un campo di gioco diviso in sezioni retrattili, un impianto di illuminazione da 863 elementi che aiuta l’erba a crescere in modo uniforme, 1 chilometro quadrato di schermi digitali e connettività WiFi capace di servire fino a 62.000 spettatori che utilizzano contemporaneamente i loro telefoni per scaricare il programma del match.

  • SPORT

BENI DI CONSUMO E GADGET

Il tuo termostato potrebbe già essere a controllo elettronico, cioè regolabile da un’app per accertarti che la tua casa abbia la temperatura giusta al tuo arrivo. Potresti regolare le tue luci dal telefono o con un semplice comando vocale. In alcune case sono presenti persino i cestini per i rifiuti azionati dal movimento o da un comando vocale.

È possibile installare anche un sensore per la qualità dell’aria che comunica con depuratori d'aria, ventilatori o deumidificatori. Oppure un distributore di alimenti per animali domestici smart, con il quale puoi impostare gli orari e le porzioni desiderate per i pasti del tuo amico a quattro zampe.

Tra le ultime invenzioni elettrificate, possiamo annoverare le biciclette elettriche, molto apprezzate dai pendolari per la spinta in più che ricevono a ogni giro del pedale. Oppure i rasoi elettrici che preriscaldano la lama per una rasatura più confortevole.

Senza contare la crescente diffusione dei robot aspirapolvere elettrici, che sibilano intorno ai piedi in tutta autonomia.

  • BENI DI CONSUMO E GADGET

SALUTE E BENESSERE

I vantaggi offerti dall’elettrificazione nel settore salute e benessere sono sempre più evidenti. Molte persone conoscono i braccialetti o gli orologi per il fitness, ma oggi, grazie all'elettrificazione, i parametri che è possibile controllare si sono moltiplicati. Si possono misurare la frequenza cardiaca, i livelli di saturazione dell’ossigeno nel sangue, gli andamenti del sonno e i livelli quotidiani di attività. I modelli più all’avanguardia possono monitorare anche lo stress, i livelli di energia, il ciclo mestruale e, anche misurare con precisione la pressione sanguigna.

Una nuova invenzione del 2019, il materasso intelligente, utilizza sistemi elettrici per controllare e regolare la temperatura corporea, utilizzando canali termoidraulici per migliorare la qualità del sonno. Le fasi del sonno, la frequenza respiratoria e la frequenza cardiaca sono misurate da sensori: il materasso può mostrare questi dati su un’app associata. Dai tempi della coperta elettrica si è fatta decisamente tanta strada in avanti. 

Passando all’assistenza sanitaria, ha avuto grande risonanza un report di Deloitte nel quale si osserva che un ospedale usa una quantità di energia da tre a cinque volte maggiore di un hotel a cinque stelle. La necessità di mantenere attivi 24 ore su 24 gli impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento di un ospedale richiede quantità enormi di energia. Altre ricerche pubblicate da Health Care Without Harm riportano che l'impatto sul clima del settore sanitario ammonta al 4,4% del totale delle emissioni di CO2 nel mondo. Se fosse una nazione, il settore sanitario sarebbe il quinto paese al mondo per emissioni di anidride carbonica.

Nello specifico, gli ospedali sono dotati di grandi caldaie industriali per mantenere caldo l’edificio e lavare biancheria e lenzuola. Queste sono in genere alimentate da combustibili fossili come il gas naturale che, secondo il report menzionato in precedenza, è responsabile di ben due terzi delle emissioni di gas serra da parte degli edifici.  

Oggi, con l’elettrificazione, si aprono nuove opportunità per ridurre le emissioni. Un’iniziativa sostenuta di recente dalla Commissione Europea ha coinvolto 16 ospedali RES (Renewable Energy Systems) in sette paesi europei per sperimentare nuovi metodi di riduzione delle emissioni. Grazie agli investimenti, molti ospedali potrebbero coprire il 50% delle loro necessità energetiche con fonti rinnovabili nel medio termine. Il report stima che gli ospedali, se adottassero una serie di misure aggiuntive, potrebbero ridurre le emissioni di CO2 di circa 80.000 tonnellate l’anno.

  • SALUTE E BENESSERE

L’ELETTRIFICAZIONE CONQUISTA NUOVI SPAZI

Questo articolo poteva sicuramente concentrarsi sui vantaggi e le caratteristiche dell'elettrificazione nel settore automotive. Ma le auto sono solo un tassello del puzzle e l’energia elettrica contribuisce sia al ripensamento di tecnologie già esistenti, sia all’invenzione di tecnologie nuove di zecca.

Con tutta probabilità stai già assistendo all’arrivo dell’elettrificazione nella tua vita, che tu sia o meno al volante di un’auto elettrica.